Archivi tag: made in italy

Scritto il alle 14:11 da redazione [email protected]

Costa d’Oro, azienda olearia di Spoleto specialista nella produzione di olio extravergine d’oliva non filtrato, ha siglato un accordo di collaborazione di sponsorship con la Federazione Italiana Giuoco Calcio, diventando “Official Partner” delle nazionali di calcio italiane per il biennio … Continua a leggere

Gennaio 2016 ha segnato un punto di svolta epocale per l’Iran. Con la revoca delle sanzioni da parte di Unione Europea e Stati Uniti seguito all’accordo sul nucleare, Teheran è tornata a essere protagonista della scena economica dopo lunghi anni … Continua a leggere

La prima “commercity” cinese per il made in Italy, presentata nel mese di Dicembre 2015 a Wuhan, una delle più importanti città della Cina centrale (nella provincia del Hubei) con oltre 9 milioni di abitanti, apre i battenti domani, pochi … Continua a leggere

MarkMonitor®, azienda specializzata nella protezione del brand e parte della divisione Intellectual Property & Science di Thomson Reuters, oggi annuncia che uno dei suoi clienti di alto profilo, il brand fashion di lusso Belstaff, ha vinto la battaglia legale in … Continua a leggere

Scritto il alle 17:01 da redazione [email protected]

L’indice di fiducia delle PMI raggiunge valori record in tutta Europa, Italia compresa. È il principale elemento che emerge dall’ultimo rilevamento del Capex Barometer di GE Capital, ricerca internazionale sulle intenzioni di investimento in beni strumentali commissionata da GE Capital … Continua a leggere

Per il terzo anno consecutivo Balocco, azienda cuneese di Fossano i principali player nazionali del settore dolciario, sarà il Main Sponsor del Giro d’Italia. Il logo Balocco apparirà nuovamente sulla maglia rosa della gara ciclistica più seguita d’Italia. Battezzata dal … Continua a leggere

Alle ore 17.04 italiane del 12 novembre il lander Philae della missione Rosetta si è posato sulla cometa cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Quello odierno rappresenta un punto d’orgoglio sia per la comunità scientifica italiana che mondiale. Diversi sono i pezzi di Made in … Continua a leggere

Susanna Bonati, creativa-a-tutto-tondo da poco insignita a Londra del primo premio “Migliore shopping bag dell’anno” durante i Luxury Packaging Awards 2014, ha portato l’Italia ai vertici dell’innovazione mondiale. La creativa ha infatti inventato la prima carta al mondo al latte: … Continua a leggere

Scritto il alle 17:05 da redazione [email protected]

Agli Stati Uniti piace rosso e di qualità. Quando si parla di eccellenza, Kurni, Sassicaia, Barolo, Sagrantino e Amarone la fanno da padroni oltreoceano. Secondo i dati Oiv, Organizzazione internazionale della vigna e del vino, gli Stati Uniti nel 2013 … Continua a leggere

Scritto il alle 13:00 da redazione [email protected]

Negli ultimi anni, complice anche il difficile quadro macroeconomico italiano, molte aziende del Made in Italy sono state acquistate da investitori esteri. Il settore del lusso, vera perla del tessuto produttivo tricolore insieme al comparto agroalimentare, è stato tra quelli … Continua a leggere

Articoli dal Network
Aumentano le curve dei contagi, si avvicina la data delle elezioni, ma i mercati reagiscono in modo apparentemente anomalo. M
In una confusionaria campagna elettorale, condizionata sicuramente dal Covid-19 ma anche dalla pochezza dei candidati, dive
Sommiamo ai già spesi 10 miliardi di Euro per salvare Alitalia dai precedenti sicuri fallimenti, ulteriori 3 miliardi che po
Ftse Mib. Dal punto di vista grafico, l’indice italiano è inserito da alcuni mesi in una fase laterale tra la resistenza a
Interessante fare un update, utilizzando i dati di Lipper per fare il punto su come si stanno muovendo i soldi ed i flussi
Mercati particolarmente complicati e movimentazioni monetarie spesso contradditorie. Sulle Mibo sempre scambi molto sottili
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ uscita rialzista ] outside
Quando bitcoin fa dei movimenti troppo violenti, come quelle degli ultimi giorni (+12% negli ultimi 7 giorni), mi mette ang
Ftse Mib: apertura debole per il paniere italiano che si riporta sotto 19.000 punti. I livelli da monitorare rimangono però se
Non è che ci sia molto da raccontare in questi giorni, sono sempre le solite cose, nel delirio di questa pandemia e di que