UniCredit: utile trimestrale supera il miliardo, 750 mln incassati da cessione quota Mediobanca

Analisi Fondamentale

L’ultimo periodo è stato ricco di novità per la banca guidata da Jean Pierre Mustier. Oltre ad aver presentato agli investitori un terzo trimestre sopra le attese degli analisti, UniCredit ha annunciato la cessione della quota detenuta in Mediobanca.

Nel terzo trimestre dell’anno gli utili del gruppo bancario hanno superato le attese a 1,1 miliardi, mentre il CET1 ratio a fine settembre è attestato al 12,6%. Il management ha confermato la guidance sui ricavi a 18,7 miliardi, sui costi a 10,1 miliardi e sull’utile netto rettificato che dovrebbe raggiungere 4,7 miliardi.

Ma non è tutto perché UniCredit nel giorno della trimestrale ha anche dismesso l’intera quota in Mediobanca. In particolare, l’Istituto di credito ha ceduto con la procedura di accelerated bookbuilding 74,5 milioni di azioni ordinarie detenute in Mediobanca (pari all’8,4% del capitale sociale) al prezzo di 10,53 euro per azione. I proventi derivanti dalla cessione della quota, pari a 750 milioni, saranno utilizzati per supportare lo sviluppo delle attività dei clienti di UniCredit.

Analisi Tecnica

Dal punto di vista tecnico, il titolo UniCredit nelle ultime sedute ha accelerato con forza al rialzo mettendo nel mirino la resistenza statica dei 13 euro. Un livello che non dovrebbe rappresentare un ostacolo ostico da superare vedendo la forza espressa dal titolo nelle ultime sedute. Con il superamento dei 13 euro, il titolo avrebbe tutte le carte in regola per tentare un assalto ad area 14 euro.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Tags:   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ uscita rialzista ] prossimo
Sono partite le selezioni per l’Allianz Talent Program in Big Data Science, il programma esclusivo per i laureati pensato d
Ftse Mib: seduta ad alta volatilità ieri per gli indici azionari europei, Milano inclusa. Non cambia però il quadro positivo
Analisi Fondamentale Da inizio 2019 il future sulla soia è rimasto praticamente invariato a circa 900 centesimi per bushel, n
Per certi versi, è quasi più facile “guardare al futuro” di non quanto sia prevedibile il breve termine. I megatrend
Ooooplà! Bastava solo aver pazienza che gli americani digerissero il tacchino, che spendessero tutti i soldi che avevano p
Quando si parla di Siderografo di Bradley o Bradley Model, si entra il quel mondo che di finanziario ha ben poco. Per molti s
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ uscita rialzista ] prossimo
Benvenuti nel mese di dicembre, un mese che statisticamente è sempre molto favorevole ai mercati finanziari. Tranne per il
Mentre in Germania il parlamento dà il via libera alle banche di vendere e custodire criptovalute e la notizia in Europa r