Mercati: la parola d’ordine è conoscenza

Sui mercati finanziari la parola d’ordine è conoscenza. “Solo grazie alla conoscenza è possibile assorbire gli urti del mercato senza cedere alla paura, senza compromettere le proprie finanze, ma al contrario sfruttando a proprio vantaggio anche le situazioni apparentemente più critiche”.  A dirlo il team di Train4Trade secondo cui “l’approccio proposto a livello didattico non si limita infatti all’insegnamento di una sola tecnica o di un solo metodo o ad un solo mercato, ma è la sintesi di diverse metodologie su diversi mercati, studiate e applicate per tanti anni dai professionisti che fanno parte della squadra di Train4Trade”.

Il tema della resilienza, cioè la capacità di affrontare i mercati in qualsiasi situazione essi si trovino, è stato l’obiettivo dell’incontro che si è tenuto lo scorso 14 settembre a Reggio Emilia. Gli incontri organizzati dal team vedono al centro gli investitori e trader, che hanno la volontà di crescere nei mercati finanziari ma con una maggiore consapevolezza. “Il confronto e la crescita personale in ambito economico sono il filo conduttore delle nostre giornate programmate, per migliorare la cultura e aumentare la consapevolezza finanziaria. Siamo sempre ben felici di ricevere le domande di tutti, perché uno dei nostri motti è che l’unica domanda stupida è quella non fatta”, racconta Simone Megetto, che nel team di Train4Trade.com si occupa principalmente del mercato forex e dell’operatività in diversi mercati con strumenti derivati, quali i future e le option.

Del team fa parte anche Andrea Mengozzi, professionista veronese, che approfondisce sia l’ambito fiscale dell’attività dell’investitore e/o trader, sia l’analisi fondamentale, necessaria per poter valutare le aziende che operano sul mercato. Megetto e Mengozzi vanno a completare una squadra collaudata e formata anche da Corrado Bertolini, che si occupa in particolare del mercato azionario italiano implementando nelle sue analisi sia l’aspetto tecnico che fondamentale, Manlio D’Ortona, per la parte sugli spread sulle materie prime, e Lorenzo Del Soldato, esperto di informatica e di intelligenza artificiale, si occupa della programmazione e implementazione di sistemi evoluti di screening nel mercato finanziario.

Obiettivo del team è quello di rendere consapevoli gli investitori sia dei rischi dei mercati finanziari, sia delle grandi opportunità che questi offrono, attraverso una formazione che abbraccia diversi strumenti e mercati finanziari, oltre che diverse professionalità.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ in attesa ] prossimo 2022
Il mondo dei certificati è stato fino ad oggi dominato da big player bancari. IG è entrata con autorevolezza su questo mercat
Open Interest e posizionamenti monetari. Sul Dax sostanzioso aumento della componente future e pochi contratti di opzioni a
Scheda con migliori rendimenti, scadenze, taglio minimo, codice ISIN delle obbligazioni corporate quotate sul listino di Bors
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ in attesa ] prossimo 2022
Ripartenza si, ma senza il botto, almeno per ora, visto che c'è ancora tanta incertezza e molte sono le questioni aperte.
Ftse Mib: indice italiano cerca il recupero dopo il test del supporto a 21.920 punti. Oro: importante il break della resiste
Guest post: Trading Room #389. Nono si rompe area 23000 e si corregge. Lo scenario tecnico peggiora (non in modo drammatico)
Mentre un sempre più ondivago Robert Shiller si sforza nel suggerire agli investitori che non c'è alcuna bolla in atto ne
Analisi Tecnica Ritentiamo la rottura della resistenbza a 22800 per l'attacco al nuovo massimo ma veniamo brutalmente respinti