Ftse Mib punta i 21.000 in attesa di Moody’s

Scritto il alle 10:49 da redazione [email protected]

Il Ftse Mib torna in prossimità dei massimi del 7 marzo in area 21.000 punti. Il grafico non da spunti particolari nelle ultime sedute e i livelli da monitorare per l’operatività sono sempre gli stessi. Al rialzo un break deciso con volumi e volatilità di 21.122 punti darebbe un segnale di forza con target a 22.000 punti. Al ribasso invece 20.236 punti rappresenta un livello di supporto importante che se infranto con volatilità darebbe segnale short di breve con target a 20.000 e 19.598 punti. Tenta l’allungo BPER Banca, mentre prosegue la corsa al rialzo di BNP Paribas.

Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ uscita rialzista ] prossim
La settimana inizia con la sorpresa dei tassi per la seconda volta al ribasso da inizio anno in Cina... https://twitter.
Analisi monetaria degli ultimi sette giorni di contrattazioni su Eurostoxx50 relativamente alla scadenza trimestrale Settembre.
Analisi Tecnica Sta lavorando il livello dei 22575. La gravestone fatta giovedi' e' un pattern ribassista molto pericoloso e
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 15 - 19 Agosto 2022 Tracy Inverso [Set
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 15 - 19 Agosto 2022 Tracy [Settimanale
GRAFICI VELOCITA' CICLICHE dal T-2 (2 giorni) al T+6 (2 anni) settimana 15 - 19 Agosto 2022
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ uscita rialzista ] prossim
Analisi delle movimentazioni monetarie a sette giorni sui contratti derivati del Dax con scadenza 19 Agosto. Il grafico dei
No, non mi sono dimenticato di Lei, non sarebbe stato possibile. 11 anni sono passati da quando Lassù nel Cielo, un Luc