Goldman Sachs: lancia tre bond a tasso fisso dedicati ai Paesi emergenti

Scritto il alle 12:29 da redazione [email protected]

Goldman Sachs lancia tre nuove emissioni obbligazionarie denominate rispettivamente in Lira Turca (TRY), Pesos Messicani (MXN) e Rand Sudafricani (ZAR). I tre Bond infatti sono dedicati ai mercati emergenti e a tasso fisso.

Molto interessanti infatti le cedole. Il bond in Lire Turche, con ISIN XS1796102991, paga una cedola annua lorda del 14,15%, ha data di emissione 18 aprile 2018 e data di scadenza 18 aprile 2021. Valore nominale 7.000 TRY (circa 1.411,1 euro al cambio attuale). È del 7,9% lordo il flusso annuo offerto dall’Obbligazione espressa in Pesos Messicani con ISIN XS1796107289. Il valore nominale è pari a 30.000 MXN (circa 1.307,4 euro al cambio attuale), la scadenza è il 18 aprile 2023 e la durata 5 anni. Infine il bond espresso in Rand Sudafricani, con una durata di 5 anni, presenta una cedola del 8,1%. Il valore nominale ammonta a 20.000 ZAR (circa 1.325,9 euro al cambio attuale), la data di emissione è 18 aprile 2018 e scadenza 18 aprile 2023.

Le Obbligazioni GS saranno disponibili sul MOT, Mercato Telematico delle Obbligazioni di Borsa Italiana, attraverso la propria banca di fiducia, online banking e piattaforma di trading online. Si ricorda che, il rendimento complessivo delle Obbligazioni espresso in Euro è esposto al rischio derivante dalle variazioni del rapporto di cambio tra la relativa valuta di denominazione dei titoli e l’Euro.

Per ulteriori info vai al link: http://www.goldman-sachs.it/obbligazioni-valute-emergenti-aprile-2018.

Tags:   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Paura, timore scriveva il Vettori nelle sue lettere a Machiavelli... " Io ho udito più volte dirvi che il timore è i
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ uscita rialzista ] prossim
Analisi Tecnica Il nostrano rompe anche i supporti dei 25000/25100 e va al test del successivo in area 24500... La reazione r
La rottura del canale rialzista dello SP500 è chiara, ma il rimbalzo in un punto topico è altrettanto evidente. Sarà impor
Ftse Mib. Dopo aver toccato il 13 agosto il massimo di periodo a 26.687 punti, l’indice italiano è prima entrato in una sor
Ieri all'improvviso mentre il trentennale stava per rompere l'importante supporto a 1,81, un'ondata improvvisa di vendite s
I nodi vengono al pettine e avvicinandosi le scadenze delle cedole, inizia a sentirsi non solo la tensione ma anche il fort
Opzioni e Future 24 Settembre. I maggiori indici mondiali hanno chiuso con rialzi medi di oltre l'1%. E' molto probabile che
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ uscita rialzista ] prossim
TIM è la rete mobile 5G più veloce d’Europa: Opensignal posiziona il gruppo nella top 30 mondiale   TIM conquista il p