Trading online: con il MetaTrader Day di IG vivi in prima persona cosa vuol dire fare trading sui mercati

metatrader day, ig, trading online, trader

E’ ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per i 3 appuntamenti di febbraio del MetaTrader Day promosso da IG. Il broker anglosassone specializzato in CFD e Forex ha infatti organizzato a Roma, Torino e Milano tre giornate in cui i trader italiani potranno vivere un’intera giornata dedicata alle migliori strategie operative fruibili con la piattaforma MetaTrader 4.

L’evento, completamente gratuito previa iscrizione sul portale web dell’intermediario inglese, vedrà la partecipazione di alcuni dei migliori trader della scena italiana. Sul palco si alterneranno Bruno Moltrasio, Filippo Giannini, Arduino Schenato e Gianmarco Goldin.

Per rispondere alle necessità operative dei diversi trader, nel corso delle tre giornate dedicate al MetaTrader Day gli esperti mostreranno come sviluppare sia strategie automatizzate con Trading System sia discrezionali. Il tutto corredato con le indicazioni su come sfruttare al meglio le potenzialità della piattaforma MT4 di IG grazie al contributo che verrà offerto in tal senso da Fabio De Cillis e Alberto Bettineschi, rappresentanti del desk italiano del broker.

Oltre alla possibilità di poter verificare di persona la bontà delle strategie operative e degli indicatori usati dai top trader selezionati da IG per i tre appuntamenti del MetaTrader Day, IG ha pensato a un esclusivo dono per coloro che si iscriveranno all’evento: la guida ‘Alla scoperta di MetaTrader 4’ curata da Vincenzo Longo e Filippo Diodovich, i due market strategist per l’Italia di IG. Chi parteciperà fisicamente all’evento potrà inoltre scoprire come ricevere gli indicatori e i trading system utilizzati dai relatori durante gli appuntamenti del MetaTrader Day del prossimo 22, 24 e 28 febbraio.

Il primo appuntamento di questo inizio 2017 con il MetaTrader Day sarà il 22 febbraio a Roma presso l’Ergife Palace Hotel di Via Aurelia 619. Il 24 febbraio sarà la volta di Torino presso il Centro Congressi Torino Incontra di Via Nino Costa 8. A concludere il trittico di incontri formativi sarà la tappa di Milano in agenda il 28 febbraio all’NH Milano Congress Centre di Assago.

Essendo davvero numerosi i contributi formativi previsti dal programma, per tutte e tre le date del MetaTrader Day l’appuntamento per tutti i partecipanti è fissato alle ore 9. Dopo le pratiche di accoglienza e registrazione all’evento, dalle 9:30 avranno avvio le conferenze dei relatori dell’evento. I lavori si concluderanno alle 17:30.

Per maggiori informazioni sul programma, sui relatori, sulla registrazione e più in generale sugli eventi MetaTrader Day è possibile accedere al seguente indirizzo internet: https://www.ig.com/it/metatrader-day.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Lasciamo da parte l’elemento “Trump tweet” che sta diventando estremamente destabilizzante. E non consideriamo la gue
Ftse Mib: partenza scattante tornando sopra i 21.000 punti. Non un grande momento per l'indice italiano che dopo aver infranto
Creare il primo tessuto al mondo dagli scarti dalle arance. E' questo che fa Orange Fiber, la Pmi innovativa che ha brevett
Come scritto in settimana e come annunciato questa mattina salt l'accordo con la Cina, i mercati erano stati portati artifi
  Ormai Donald Trump  è la star mediatica del mercato. E poter pensare che un tweet del POTUS può muovere le finanze
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ uscita rialzista ] prossimo
Ftse Mib: debole l'indice italiano torna sul target a 21.000 punti, primo supporto importante. Pesa la questione Carige sul com
Come dice la vigneta ci stanno provando in tutte le maniere a distruggere il rendimento, a falro scendere e devo dire che c
Stavo tranquillamente lavorando alla traduzione di alcuni articoli sulle critpovalute che sempre più spesso appaiono nel s
Ci avviciniamo a marce forzate verso le elezioni del nuovo Parlamento europeo. Non tutti hanno chiaro i compiti e le competenze