Archivi del mese: luglio 2016

Scritto il alle 18:45 da redazione [email protected]

Presentati oggi a Milano da GfK i risultati di Multifinanziaria Retail Market, edizione primavera-estate 2016, l’indagine più estesa e aggiornata esistente in Italia sulle scelte finanziarie delle famiglie e degli individui. Inizio d’anno caratterizzato più da ombre che da luci … Continua a leggere

Scritto il alle 13:29 da redazione [email protected]

Migliora lo scenario dei pagamenti delle imprese italiane. Nel secondo trimestre del 2016 infatti continuano a diminuire i ritardi gravi nei pagamenti, uno dei principali indicatori dello stato di salute delle imprese. Attualmente la percentuale di ritardi gravi è infatti … Continua a leggere

Scritto il alle 08:30 da redazione [email protected]

In estate cresce il numero di persone che non si sente al sicuro nelle proprie abitazioni. Tra quelli che partono e quelli che restano, il senso di incertezza spinge molti ad investire in strumenti che possano garantire una maggiore tranquillità. … Continua a leggere

Articoli dal Network
Si è tenuta il 4 dicembre 2019 a Palazzo Venezia a Roma la presentazione dell’edizione 2019 del Rapporto Think Tank “Welfa
Questo grafico illustra la “magia” e l’unicità del momento. Tutto il sistema è coeso contro il rischio di una corre
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ uscita rialzista ] prossimo
Manca ormai meno di un mese al Natale e la corsa ai regali è già partita, come testimoniamo i risultati delle vendite nei gio
Ftse Mib: la fase di correzione dell’indice italiano ha mostrato un po’ più di volatilità il 2 dicembre con un rosso di o
Oggi non vi racconto nulla dei pessimi dati in arrivo dal fronte occupazione americano, davvero brutto il dato del settore
Sembra proprio che questo mercato abbia non sette vite come i gatti, ma molte di più. In realtà c’è un qualcosa di div
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ uscita rialzista ] prossimo
La correzione sembra essere arrivata, ma la configurazione del COT Report cambia di pochissimo. Ci vorrebbe l'intervento de
Ftse Mib: la fase di correzione dell’indice italiano ha mostrato un po’ più di volatilità il 2 dicembre con un rosso di o