Si arricchisce l’offerta di Banca IMI: da ieri sono in quotazione 130 nuovi Covered Warrant

Scritto il alle 15:02 da redazione [email protected]

4File photo dated 20/02/03 of the trading floor of JP Morgan in the City of London, as the FTSE 100 Index today rose to more than 7,000 points for the first time in its history. PRESS ASSOCIATION Photo. Issue date: Friday March 20, 2015. See PA story CITY FTSE. Photo credit should read: Michael Stephens/PA Wire

Si arricchisce ancora la gamma di Covered Warrant di Banca IMI. Da ieri sono in quotazione 130 nuovi prodotti che portano il totale dei Covered Warrant della banca d’investimento di Intesa Sanpaolo a 340 unità. Gran parte dei Covered Warrant (286 su 340) ha come sottostante azioni italiane ed estere mentre i restanti 54 CW sono emessi su indici (Dax e FtseMib).

I Covered Warrant sono strumenti finanziari che conferiscono al detentore il diritto, ma non l’obbligo, di acquistare o di vendere un determinato sottostante ad un prezzo prestabilito. Sono strumenti derivati poiché il loro valore deriva dall’andamento del prezzo dell’attività finanziaria sottostante (generalmente azioni, indici, valute, obbligazioni e materie prime).

127 dei 130 CW entrati in quotazione ieri hanno come sottostante azioni italiane (Atlantia, Banca Mediolanum, Banca Monte dei Paschi, Banca Popolare di Milano, Banco Popolare, Enel, Eni, Fiat Chrysler Automobiles, Ferrari, Leonardo – Finmeccanica, Generali, Mediaset, Mediobanca, Saipem, Saras, STMicroelectronics, Telecom Italia, Ubi Banca, Unicredit, Unipolsai) ed estere (Allianz, BMW, Deutsche Bank, Total, Volkswagen). I restanti 3 CW permettono all’investitore di scommettere, al rialzo o al ribasso, sul principale indice del listino tedesco, il Dax.

Nel caso di Covered Warrant Call l’investitore riceve un importo pari alla differenza, se positiva, fra il prezzo di mercato del sottostante e il prezzo di esercizio (il prezzo al quale il sottoscrittore ha il diritto di acquistare l’attività sottostante) moltiplicata per il suo multiplo; con il Put la somma ricevuta dal risparmiatore è pari alla differenza, se positiva, tra prezzo di esercizio e prezzo di mercato del sottostante moltiplicata per il multiplo.

I Covered Warrant sui titoli azionari sono quindi adatti ad investitori con aspettative rialziste sul sottostante (o che necessitano di copertura in tal senso) mentre con i Covered Warrant sull’indice tedesco è possibile sia puntare su un rialzo e sia un ribasso del sottostante.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Si arricchisce l’offerta di Banca IMI: da ieri sono in quotazione 130 nuovi Covered Warrant, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Il mercato sembra non risentire delle nubi che si vedono all'orizzonte, e si dimostra resiliente anche grazie ad alcune trime
Ftse Mib. L'indice italiano, dopo aver superato la resistenza importante di 22.334 punti, è entrato in una fase di consolidam
Quest'oggi invece dell'osservazione dei posizionamenti monetari voglio focalizzare l'interesse su una variabile del mercato del
Biden si insedia alla casa Bianca e i mercati festeggiano coi nuovi massimi. Quindi tutto bene, onda reflattiva in arrivo,
Luigi Gubitosi commenta il Sustainability Bond TIM da record   Concluso con successo il collocamento del primo Sustainabil
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ in attesa ] prossimo 2022
TIM, collocamento Sustainability bond a gonfie vele   Un vero e proprio successo: il primo Sustainability bond di TIM,
Questo grafico ci ricorda che il nostro Bel Paese si è fino ad ora impegnato in modo importante per sostenere tutto il sosteni
E' stato tenero osservare la Yellen suggerire che il debito ora non è un problema, continuate a spendere ha esortato nonna
Open Interest e Analisi Monetaria. Sul Dax solo netto aumento di posizioni put e call a strike 13900. Nel resto della chain