Italia: il 66,3% degli spostamenti è effettuato con mezzi su gomma, auto in primis

Scritto il alle 14:00 da redazione [email protected]

L’auto si conferma il principale mezzo di trasporto utilizzato dagli italiani. Infatti nel 2014 l’auto è stata utilizzata per il 59,8% degli spostamenti effettuati nel nostro Paese. Al secondo posto della graduatoria dei mezzi di trasporto preferiti dagli italiani si colloca l’aereo (17,7%). Seguono il treno (10,7%), il pullman (4,3%), la nave (3%) e il camper (2,2%).

Da questi dati, che derivano da un’elaborazione di Federpneus (Associazione Nazionale Rivenditori Specialisti di Pneumatici) su fonti Istat, emerge inoltre che l’auto è il mezzo più usato dagli italiani sia per i viaggi di vacanza (63,7%) che per quelli di lavoro (34,7%).

Vi è inoltre un’altra considerazione interessante che deriva dall’esame dei dati sui mezzi di trasporto preferiti dagli italiani, e cioè che la quota di spostamenti effettuata su mezzi su gomma (auto, pullman e camper) nel nostro Paese è pari al 66,3% sul totale.

I dati sin qui esposti sanciscono quindi la superiorità dei mezzi su gomma nelle preferenze degli italiani. Proprio a chi decide di utilizzare questi mezzi per i propri spostamenti Federpneus ricorda di prestare particolare attenzione alla manutenzione dei pneumatici. Infatti i pneumatici sono l’unico punto di contatto tra il veicolo e il fondo stradale, e quindi sono particolarmente importanti per una guida sicura.

Per questo motivo, al fine di effettuare ogni spostamento con la massima tranquillità, è importante far effettuare periodicamente un controllo generale dei pneumatici e della loro pressione di gonfiaggio (che influenza direttamente anche i consumi e le emissioni di sostanze nocive).

Per effettuare questo controllo, e per tutti gli altri controlli che riguardano lo stato dei pneumatici, è opportuno rivolgersi a rivenditori specialisti di pneumatici, che hanno a disposizione le tecnologie più avanzate e l’esperienza necessaria per effettuare i controlli in assoluta affidabilità.

Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ uscita rialzista ] prossim
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Pierpaolo Scandurra, amministratore delegato di Certificati e Derivati e diretto
L'immagine qui sopra risale all'anno 2017, la copertina di un lavoro commissionato da una importante istituzione italiana,
Mercati sempre ricchi di sorprese con prezzi che aprono sopra ai massimi relativi e che poi ripiegano velocemente fino ad arriv
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ uscita rialzista ] prossim
Guest post: Trading Room #446. Il minimo di settimana è pari al minimo di marzo. Un possibile supporto che potrebbe rilancia
Quante volte sui blog e sui vari siti di finanza si parla del cigno nero, uno scenario apocalittico legato ad eventi che ha
Giornata di ieri assolutamente piatta e priva di qualsiasi spunto operativo, sia a livello di prezzi che a livello di volatilit
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ uscita rialzista ] prossim
Il quadro del CFTC di Chicago ci riporta uno scenario dove le mani forti, continuano a provare a riacquistare peso ma è mo