Italia: nasce SVIPROM, l’Osservatorio Nazionale sullo Sviluppo e la Promozione del Mezzogiorno

E’ stato costituito a Roma SVIPROM, Osservatorio Nazionale sullo Sviluppo e la Promozione del Mezzogiorno d’Italia. L’Osservatorio, che si propone di partecipare al dibattito nazionale mediante l’approfondimento delle problematiche di rilevante interesse ai fini dello sviluppo economico e socio-culturale del Mezzogiorno d’Italia, è promosso dall’AssociazioneThe Watson Society.

“Il progetto SVIPROM – dichiara Carmelo Cutuli, Presidente dell’Associazione – nasce dall’esigenza, avvertita dalla nostra Associazione e dai suoi stakeholder, di contribuire allo sviluppo socio-economico del Mezzogiorno, un’area che – inspiegabilmente data l’enorme ricchezza in termini di tradizioni, cultura, risorse umane e prerogrative del territorio – non riesce a convertire appieno il suo asset, materiale ed immateriale, nel corrispondente sviluppo economico’. A tal fine l’Osservatorio opera come organismo culturale e di indagine in grado di offrire strumenti di riflessione e di approfondimento caratterizzati da rigore scientifico e da pluralità di orientamenti.

Il Comitato Tecnico-Scientifico di SVIPROM, coordinato da Cutuli, è composto da Senior, Academic e Junior Fellow provenienti dal mondo professionale, istituzionale e accademico. Il Comitato, aperto anche a candidature esterne, è attualmente composto da: Barbara Contini (Presidente Fondazione Italia-USA), Cosimo Inferrera (Professore ordinario di Anatomia Istologia Patologica e Citodiagnostica a. r. – Università degli Studi di Messina), Antonio La Ferrara (funzionario Presidenza del Consiglio, giornalista pubblicista), Carlo Luigi Ciapetti (giornalista pubblicista, esperto in Relazioni Pubbliche e specialista in analisi di rischio), Michele Ficara Manganelli (Presidente Assodigitale); Roberto Race (giornalista professionista, fondatore del network internazionale di ghostwriting The Ghost Team); Pietro Viola (esperto di Internazionalizzazione); Vincenzo Manfredi (esperto di Nation Branding e Public Diplomacy, responsabile Gruppo Affari Istituzionali presso la Delegazione Lazio di FERPi); Alessandro Maola (professionista delle Relazioni Pubbliche); Michele Cipolli (ingegnere e manager); Pietro Paparo (consulente d’Impresa). Altri componenti, provenienti soprattutto dal mondo accademico, si aggiungeranno nei prossimi mesi.

Tra le prime attività dello SVIPROM sarà lanciata a breve una newsletter digitale, indirizzata ai decisori ed ai pubblici influenti, che informerà su tematiche connesse allo sviluppo e la promozione del Mezzogiorno. Seguiranno quindi altre iniziative volte a mantenere il focus sui temi trattati, nei settori delle infrastrutture, banda larga, startup d’impresa, internazionalizzazione, turismo ed altri temi strettamente connessi con lo sviluppo socio-economico del Mezzogiorno.

“In contemporanea alla preparazione delle prossime iniziative, anche convegnistiche, che stiamo progettando per i prossimi mesi – conclude Cutuli – abbiamo già iniziato uno scouting delle realtà presenti nell’area del Mezzogiorno che si propongono di contribuire allo sviluppo e la promozione di questa vera e propria Macro-Regione e presto sigleremo le prime partnership”.

Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ uscita rialzista ] prossim
Trading, investimenti, digital finance, crypto, NFT e il mondo dei mercati finanziari. Queste le sei aree tematiche che caratte
Il quadro del CFTC di Chicago migliora leggermente con i "contrarian" small trader che tornano short. Ma un rondine non fa
Eccolo qui, il grafico che toglie ogni dubbio a coloro che ancora oggi vedono o ancora sperano in un momento di gloria dell
Guest post: Trading Room #440. La figura tecnica di doppio minimo descritta la settimana scorsa ha portato un buon rimbalzo t
Ftse Mib. La settimana scorsa il nostro indice di riferimento dopo un avvio incerto e continui cambi di direzione è riuscito a
Mentre il dollaro dopo lo strepitoso volo di questi ultimi 4 mesi continua a restare estremamente forte sotto quota 1,04...
Settimana piuttosto complicata per gli hedger continuamente impegnati a coprire e ricoprire meccanicamente le proprie posizioni
Analisi Tecnica Perdiamo la soglia critica dei 23200 e andiamo velocemente con long black al test dei 22600 (estensione a 22
Ovviamente si tratta di propaganda quando Putin dice che il rublo è la vera valuta rifugio, la moneta più forte. Fatico a