E’ l’Italia la più corrotta d’Europa

L’Italia si piazza al primo posto in Europa nell’ultima classifica stilata da Transparency International sulla corruzione percepita, il “Corruption Perception Index 2014“. Nella ventesima edizione dell’indice, il Belpaese si classifica nuovamente al 69° posto nel mondo, conservando stessa posizione e punteggio dell’anno precedente. Sullo stesso gradino dell’Italia, con un voto di 43 su 100, troviamo di nuovo la Romania e altri due Paesi europei, che però sono in risalita rispetto allo scorso anno: Grecia e Bulgaria.

In cima alla classifica dei paesi più virtuosi c’è la Danimarca, seguita dalla Nuova Zelanda e dalla Finlandia. La Germania è al 12esimo posto, gli Stati Uniti al 17esimo, la Francia al 26esimo. Cina, India e Russia, si trovano rispettivamente al 100esimo, 85esimo e 136esimo posto mentre i Paesi più corrotti al mondo sono la Corea del Nord e la Somalia, ultimi della graduatoria alla 174esima posizione.

“Il CPI 2014 evidenzia come il nostro Paese non sia ancora riuscito a intraprendere la strada giusta per il suo riscatto etico. Non possiamo restare fermi a guardare ancora per molto, mentre invece altri Paesi fanno progressi: come cittadini possiamo e dobbiamo essere parte attiva nella lotta contro la corruzione,” ha dichiarato Virginio Carnevali, presidente di Transparency International Italia.

Secondo i dati del Barometro Globale della Corruzione 2013, solo il 56% degli italiani è disposta a segnalare un episodio di corruzione, rispetto alla media globale del 69%. I motivi che spingono a rimanere in silenzio sono soprattutto la paura, la sfiducia e la triste convinzione che nulla può cambiare.

1 commento Commenta
galactus
Scritto il 3 Dicembre 2014 at 19:01

Davvero curiosa questa classifica che nn contempla la manipolazione della grande finanza mondiale sopratutto anglosassone (usa in testa), non contrmpla che l’azienda piu’ corrotta al mondo e’ tedesca ed e’ la Siemens. Che Mr Hartz tedesco, padre della riforma del lavoro in Germania, sia un corrotto lo ha ammesso lui, che la tizia francese del FMI LaGarde e’ u a supercorrotta lo sappiamo molto bene, che Juncker l’ubriacone del Lussemburgo e’ un corrotto che ha favorito l’evasione fiscale per migliaia di miliardi lo sappiamo tutti e tanti altri. Che poi tutti questi maledetti siedono in posti importanti e’ anche peggio. I nsotri politici sono proprio degli agnellini. Come solito classifica che definire assolutamnete inutile e’ complimento ad inutile direi che e’ tutto dire…

Articoli dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2022 (range 20183 /28212 ) [ in attesa ] prossimo 2023
Alla fine tutto si compie! Ieri sembrava la fiera dell'est, dove mio padre, per due soldi si comprò tutti i carri armati d
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2022 (range 20183 /28212 ) [ in attesa ] prossimo 2023
Avevamo sperato che l'interesse finanziario e geopolitico, la stupidità umana fosse limitata, ma probabilmente come scrive
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2022 (range 20183 /28212 ) [ in attesa ] prossimo 2023
ANALISI MONETARIA SCADENZA MARZO 2023 Il grafico dei prezzi ci conferma come il Ftsemib, dopo i minimi in area 20300, abbia
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2022 (range 20183 /28212 ) [ in attesa ] prossimo 2023
Guest post: Trading Room #466. Il grafico FTSEMIB si prende un momento di consolidamento anche se al momento il trend rialzis
  Si lo so, lo hanno scritto e detto in molti, compreso il Papa, la terza guerra mondiale è iniziata da tempo, ben
Analisi Tecnica Doji star di indecisione al test del target del trading range e rifiato del nostrano che va a scaricare l'perc