Nuova banconota da dieci euro: Tutto quello che c’è da sapere per riconoscerla.

Arriva la nuova banconota da dieci euro, come già preannunciato da tempo. Sarà in circolazione a partire da Settembre 2014, e apparterrà alla serie “Europa”. Dopo l’introduzione dellanuova banconota da 5 euro, ecco che fa la sua comparsa quella da dieci. Le similitudini con la precedente sono evidenti, sebbene il design sia stato implementato con qualche novità. Spicca un tono di giallo piuttosto evidente, totalmente assente nella versione stampata nel 2002. I dettagli si sprecano, dal momento che le cautele per contrastare i falsari sembrano non essere mai troppe. 

Cominciamo la descrizione con le dimensioni: 127 x 67 mm, coloro rossastro abbinato ad uno stile architettonico romanico raffigurato sulla facciata principale. La cifra posta sull’estremità sinistra ha un colore verde smeraldo, ed è posta in rilievo così come altri elementi, in modo tale da essere riconosciuta anche al tatto. Nell’ologramma presente sul lato destro compare la figura mitologica di Europa. Simbolo dell’Euro, la figura è stata tratta dal celeberrimo vaso greco risalente a circa due millenni fa, custodito al museo parigino del Louvre e ritrovato in seguito ad alcuni scavi nell’Italia meridionale. 

Figlia del re di Tiro, Agenore, è passata alla storia in quanto secondo la mitologia Zeus si invaghì di lei, e per far breccia sul suo cuore inventò uno dei suoi numerosi travestimenti. Comparve sotto le sembianze di un toro bianco al cospetto della fanciulla, e dopo essersi steso ai suoi piedi la fece salire sul suo dorso portandola verso l’isola di Creta. In seguito a questo incontro, divenne regina di Creta e ebbe tre figli da Zeus, uno dei quali fu proprio Minosse, adottato assieme agli altri due dal futuro marito Asterione nonché sovrano di Creta. In seguito alla morte del padre adottivo, il regno passò in mano a Minosse. La popolazione Greca diede il nome di Europa al vasto continente che si trovava a nord oltre l’isola di Creta proprio in onore del re Minosse e della sua madre.

Insomma, una scelta grafica in perfetta consonanza con la storia e le origini dell’attuale continente, così come lo si conosce attualmente. Tra le curiosità presenti sulla nuova banconota troviamo le iscrizioni in miniatura a prova di falsario, leggibili per lo più solamente attraverso una lente d’ingrandimento, ma comunque chiare e nitide. Queste sono presenti in diversi punti, sia sul fronte che sul retro. Se esposta ai raggi UV la carta si distingue per tre differenti colori principali, in varie sfumature. Sotto i raggi infrarossi invece, compaiono il numero verde presente sull’estremità sinistra della parte frontale, l’immagine principale e l’ologramma, mentre sul retro compaiono il numero di serie e la cifra corrispondente al valore. 

La data ufficiale prevista per la distribuzione è il 23 Settembre. Nel frattempo milioni di attività commerciali hanno già ricevuto – o sono in procinto di ricevere – alcuni opuscoli informativi, che tra le tante cose sollecitano gli esercenti ad adeguare i propri sistemi per il riconoscimento dei nuovi dieci euro. Ad ogni modo, con pochi e semplici accorgimenti sia visivi che tattili, sarà semplice riconoscere un pezzo autentico da uno contraffatto, come accade tuttora per le banconote già esistenti

Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2022 (range 20183 /28212 ) [ in attesa ] prossimo 2023
Guest post: Trading Room #467. Il grafico FTSEMIB rompe la resistenza statica e tenta l'attacco a nuovi target, anche se l'ip
Settimana davvero interessante quella che sta per iniziare con gli incontri delle banche centrali, soprattutto dopo gli ult
Analisi Tecnica Il nostrano rompe il massimo e accelera entrando nella fascia 26300-26700 .... La situazione comincia a far
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 30 Gennaio - 3 Febbraio 2023 Tracy Inv
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 30 Gennaio - 3 Febbraio 2023 Tracy [Se
GRAFICI VELOCITA' CICLICHE dal T-2 (2 giorni) al T+6 (2 anni) settimana 30 Gennaio - 3 Febbraio 2023
La macroeconomia viene in soccorso al mercato e complici delle discrete trimestrali USA, ci ritroviamo con un mercato che rimba
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2022 (range 20183 /28212 ) [ in attesa ] prossimo 2023
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2022 (range 20183 /28212 ) [ in attesa ] prossimo 2023