Archivi tag: unicredit

Unicredit ha ampliato la propria offerta di strumenti a leva fissa su azioni domestiche ed estere. L’istituto ieri ha quotato sul segmento SeDex di Borsa italiana i primi 24 certificati con leva 3 su azioni italiane ed estere. Oltre ai … Continua a leggere

Scritto il alle 11:21 da redazione [email protected]

Una carrellata di consigli di investimento e opinioni di esperti sui mercati azionari e obbligazionari da sfruttare per operare al meglio in questo contesto di volatilità, oltre che un focus sul mondo dei certificati (come funzionano, quali opportunità offrono, ecc) … Continua a leggere

In vista del 2015, Unicredit ha deciso di ristrutturare la gamma di Bonus Cap Certificate messi a disposizione degli investitori italiani con il lancio di un’emissione di ben 100 nuovi Certificate. I prodotti, sbarcati sul mercato secondario oggi 12 dicembre, … Continua a leggere

Scritto il alle 21:01 da redazione [email protected]

Dopo un inizio di 2014 particolarmente brillante per le Borse, le ultime settimane hanno visto riaffiorare alcuni timori sui mercati azionari europei ed americani. Se in Europa il problema rimane quello della crescita, con il FMI che ieri ha rivisto … Continua a leggere

Articoli dal Network
Debito aggregato globale. Trend sempre al rialzo. Tanti discorsi di circostanza. Magari cambia chi lo detiene (stato, banche
Partenza positiva per il Ftse Mib che inverte il segno negativo di ieri con un avvio in rialzo sopra la soglia dei 21.700 punti
I fondi negoziali della previdenza complementare possono essere a prestazione definita (BC), nel senso che quando si aderisce g
Analisi tecnica grafico FCA: uno scenario che potrebbe essere molto pericoloso. Ma anche rappresentare delle opportunità. P
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] pros
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno
Metti un paese che ha usato la politica monetaria all’ennesima potenza per finanziare la crescita. Metti che poi lo stes
Molto spesso l’uomo della strada, l’ipotetico signor Rossi (inteso come il risparmiatore tradizionale italiano, con una
Ftse Mib: l'indice italiano rimane nei pressi dei 22.000 punti in attesa di spunti. Stm dopo i conti flette del 3,6% pesando su
Fino a qualche anno fa, il petrolio era un vero “faro” per l’analisi intermarket (ulteriore segno di come i tempi sia