Exane, arrivano tre certificati Crescendo Maxicedola

Scritto il alle 16:07 da redazione [email protected]

Exane Derivatives  porta sul mercato italiano una nuova gamma di tre certificati Crescendo Maxicedola, quotati dallo scorso 4 giugno su EuroTLX, che rispondono al bisogno di rendimento e protezione condizionata del capitale.

«Gli investitori italiani hanno avuto modo di apprezzare in passato strutture di investimento della ‘famiglia’ Crescendo, anche con una o addirittura due maxi-cedole condizionate. Abbiamo pertanto ritenuto interessante riproporre questo prodotto che scommette su tre diversi panieri, con la presenza di una Maxicedola condizionata a dicembre 2018 indicizzata all’Euro Stoxx 50, seguita da cedole mensili condizionate indicizzate a un Basket Worst Of di azioni. Tra i 3 certificati, uno presenta un paniere completamente dedicato al nostro Paese mentre gli altri due una diversificazione geografica a livello europeo» ha spiegato Melania D’Angelo, responsabile del team commerciale di Exane Derivatives in Italia e in Ticino.

Frutto della volontà di sviluppare una soluzione d’investimento in grado di soddisfare il bisogno di rendimento diffuso nel Belpaese, la gamma presenta caratteristiche già conosciute dal mercato italiano, particolarmente attento ai flussi cedolari.

Crescendo Maxicedola prevede, infatti, una doppia distribuzione cedolare condizionata: la prima Maxicedola condizionata tra il 15 e il 18% a dicembre 2018 in funzione della performance dell’indice Euro Stoxx 50 e la seconda pari allo 0,4% (a partire da gennaio 2019) con frequenza mensile ed effetto Memoria, qualora il prezzo delle azioni sottostanti, alla data di osservazione mensile, sarà superiore o uguale alla Barriera Europea Cedola Condizionata, fissata all’emissione.

L’effetto memoria, sulle cedole mensili condizionate che partono dal 2019, consente all’investitore di ricevere tutte le cedole eventualmente non distribuite se ad una data di osservazione mensile si verifica la condizione per ricevere la cedola condizionata.

Crescendo Maxicedola prevede inoltre la possibilità di rimborso anticipato a partire da marzo 2019 in caso di rialzo dei sottostanti azionari e la protezione del capitale a scadenza qualora le azioni sottostanti fossero tutte al di sopra di una barriera europea.

A fronte di un rischio in conto capitale e un rischio di credito relativo all’emittente e al garante, la gamma «Crescendo Maxicedola» permette di generare rendimento in caso di mercati laterali e moderatamente ribassisti «Con questa nuova gamma, anche per il 2018 diamo la possibilità di incassare una Maxicedola condizionata legata al solo Euro Stoxx 50®, il principale indice azionario nel Vecchio Continente» ha dichiarato la manager di Exane Derivatives ribadendo la volontà di continuare a creare soluzioni innovative in linea con il timing di mercato e con le esigenze degli investitori.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] pross
Ftse Mib: fase di assestamento per il Ftse Mib che dopo la conferma del piercing line tenta ora di superare i 19.200 punti. Una
Il 31 Ottobre 2008 uno sconosciuto utente che si faceva chiamare Satoshi Nakamoto pubblica in una ancora più sconosciuta m
Oggi un articolo, veloce, veloce per ribadire quanto stupidi ed ignoranti, ma meglio dire in malafede sono,  analisti ed e
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] pross
La rivoluzione Fintech, che sta ridisegnando il mondo delle istituzioni finanziare su scala globale, è solo all'inizio. Soprat
Molto semplicemente tutti si domandano dove potrebbe arrivare la correzione, sempre se sarà correzione e non vera inversio
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno
Ftse Mib: L'indice italiano apre in rialzo anche oggi. Importante però che in chiusura riesca a chiudere al di sopra dei 19.20