ActivTrades: parte da Milano il Trading Tour 2018

Scritto il alle 15:00 da redazione [email protected]

Ai nastri di partenza il Trading Tour 2018 di ActivTrades. La nuova stagione di seminari formativi itineranti, giunta alla settima edizione, riparte giovedì 5 aprile. Prima tappa Milano, nella capitale finanziaria del Paese, con Saverio Berlinzani, trader specializzato sulle valute; l’analista tecnico transalpino Jérôme Revillier e Carlo Alberto De Casa, capo analista di ActivTrades. Sette giorni dopo, il 12 aprile, è la volta di Torino, nei pressi del Lingotto, con Giovanni Cuniberti, docente di finanza presso l’Università di Torino, l’analista tecnico di Milano Finanza Gianluca Defendi e ancora Carlo Alberto De Casa. Un’occasione per commentare le news di mercato, i market mover, e approfondire le più recenti e innovative tecniche per investire su forex, indici, azioni, materie prime e criptovalute.

Le ultimissime tecniche di analisi e di operatività sui diversi mercati, così come gli argomenti classici, saranno il leitmotiv di questa nuova stagione, in linea con il costante impegno di ActivTrades nella formazione e nella divulgazione da cui un trading veramente entusiasmante non può prescindere”, dichiara Carlo Alberto De Casa, capo analista di ActivTrades. Oltre a Milano e Torino, il Trading Tour 2018 di ActivTrades arriverà anche a Bologna (5 maggio) e a Verona (12 giugno).

La partecipazione è gratuita, previa registrazione. Gli eventi avranno inizio poco dopo le 9 del mattino e termineranno alle 16. Per iscriversi gratuitamente, visitare la pagina ww.activtrades.com/it/seminari. Sul sito è possibile trovare anche tutti gli aggiornamenti sulle prossime tappe.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Il FMI scopre l’acqua calda. Nel World Economic Outlook il Fondo Monetario Internazionale ha confermato le stime di cresc
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso ma in settimana tra le righe in anteprima vi avevamo messo una notizia,
Avvio in marginale ribasso per il Ftse Mib che comunque resta in quota sopra 23.700 in una situazione di bassa volatilità che
Tra gli alti ed i bassi teoricamente imprevedibili, qualcosa di molto metodico, invece, è visibile sul mercato. Facciamo
La Covip da anni denuncia una voragine informativa specie per quanto riguarda la cultura previdenziale.. Anche altre ulteriori
Ieri è uscito il libricino della Federal Reserve e all'improvviso sono tornati in augue i teorici dell'inflazione di mia n
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] pros
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno
Incentivi alla quotazione per le Piccole e Medie imprese ancora in primo piano. Ieri nel corso della conferenza stampa organizz
Ftse Mib: l'indice italiano prosegue la sua corsa verso i 24.000 punti e rimane orientato positivamente. Solo un ritorno sotto