Unicredit amplia l’offerta e aumenta la leva

Unicredit ha ampliato la propria offerta di strumenti a leva fissa su azioni domestiche ed estere. L’istituto ieri ha quotato sul segmento SeDex di Borsa italiana i primi 24 certificati con leva 3 su azioni italiane ed estere. Oltre ai classici sottostanti rappresentati dalle principali blue chip di Piazza Affari, l’emissione di Unicredit prevede anche nuovi benchmark azionari, quali Stm, Allianz, Bmw, Deutsche Telekom, Lvmh, Total e Volkswagen.

Si tratta della prima emissione a Leva 3 presentata sul SeDex, mercato leader in Europa per gli scambi sui certificati a leva. Unicredit si conferma dunque fra i principali emittenti a livello nazionale, offrendo per la prima volta agli investitori italiani la possibilità di effettuare operazioni a Leva 3 sui sottostanti offerti.

Il funzionamento dei Leva 3 non si discosta da quello delle precedenti emissioni. I certificati su singola azione replicano l’andamento degli “indici di strategia” che a loro volta sintetizzano una posizione in Leva sui titoli di riferimento. Per il calcolo degli indici di strategie Unicredit si è affidata a ICF Bank, società terza il cui compito è quello di gestire il computo dei dividendi e delle rettifiche, in caso di eventuali operazioni straordinarie.

“L’introduzione dei Leva 3 può favorire un cambio di rotta nelle negoziazioni del mercato italiano, già leader in Europa, catalizzando l’interesse degli investitori anche sui sottostanti azionari”, ha commentato Unicredit, la cui intenzione è di arrivare in futuro all’emissione di certificati a Leva ancora superiore.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Unicredit amplia l’offerta e aumenta la leva, 4.5 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Arriva beeTrader for Binck. BinckBank ha arricchito la propria offerta grazie all’alleanza con PlayOptions che permetterà ai
Parte oggi la Call for Innovation Smart&Efficient Buildings, lanciata da Eni gas e luce, in collaborazione con Digital
§ Ci stiamo avvicinando ai massimi storici e il COT report supporta un quadro che resta ancora positivo. Small traders sempre
Si ricomincia, nuova settimana e tendenza che si conferma positiva. Ormai sembra chiaro dove si vuole portare il mercato. F
I mercati azionari internazionali rimangono orientati al rialzo. I principali listini americani tra cui l'S&P 500 sono orm
Guest post: Trading Room #317. La settimana scorsa si chiude in segno positivo anche se il tutto è grazie alla seduta di ven
Analisi Tecnica Situazione sempre incerta con la possibilita' di un doppio massimo che sarebbe cpnfermato con la rottura del
Stoxx Giornaliero Buongiorno, prosegue la fase positiva dell’indice europeo che proprio nell’ultima giornata dell’
DJI Giornaliero Buongiorno a tutti e ben ritrovati sul nostro appuntamento mensile che riguarda il Dow Jones. L’ind
15 Un inutile idiota, cosi ha definito nel suo libro Bob Woodward, Donad Trump, ma in realtà è solo una vecchia volpe spel