Si arricchisce l’offerta di Banca IMI: in quotazione 67 nuovi Covered Warrant su indici e azioni

covered warrant, borsa italiana, trading online, vontobel, call, put, cw, ftse mib, dax, azioni italiane, nuova gamma, quotazione, piazza affari, sedex
Si arricchisce ancora la gamma di Covered Warrant di Banca IMI, la banca di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo. Dal 14 Febbraio sul segmento SeDeX sono in quotazione 67 nuovi prodotti che portano il totale dei Covered Warrant quotati su Borsa Italiana a 345 unità.

I Covered Warrant sono strumenti finanziari che conferiscono al detentore il diritto, ma non l’obbligo, di acquistare o di vendere un determinato sottostante ad un prezzo prestabilito. Sono strumenti derivati poiché il loro valore deriva dall’andamento del prezzo dell’attività finanziaria sottostante (generalmente azioni, indici, valute, obbligazioni e materie prime).

Particolarmente ampia la gamma di sottostanti scelti da Banca IMI: è possibile investire scegliendo azioni italiane ed europee nonché gli indici FTSE Mib e DAX. Oltre alla diversificazione in termini di sottostanti, è possibile scegliere tra diversi strike e differenti orizzonti temporali di investimento grazie alle scadenze che vanno da marzo 2017 a giugno 2018. Inoltre, è possibile scegliere se puntare su un rialzo (CW “Call”) o su un ribasso (CW “Put”) del sottostante.

52 dei 67 CW entrati in quotazione ieri hanno come sottostante azioni italiane (Atlantia, Banca Mediolanum, Banco BPM, Enel, Eni, Exor, Ferrari, Fiat Chrysler Automobiles, Leonardo, Saipem, Saras, STMicroelectronics, Telecom Italia, Ubi Banca e Unipolsai) ed estere (BMW, Deutsche Bank, Total e Volkswagen). I restanti 15 CW permettono all’investitore di scommettere, al rialzo o al ribasso, sui principali  indici azionari di Italia e Germania: il FTSE Mib e il Dax.

Nel caso di Covered Warrant Call l’investitore riceve un importo pari alla differenza, se positiva, fra il prezzo di mercato del sottostante e il prezzo di esercizio (il prezzo al quale il sottoscrittore ha il diritto di acquistare l’attività sottostante) moltiplicata per il suo multiplo; con il Put la somma ricevuta dal risparmiatore è pari alla differenza, se positiva, tra prezzo di esercizio e prezzo di mercato del sottostante moltiplicata per il multiplo.

I Covered Warrant sui titoli azionari sono quindi adatti ad investitori con aspettative rialziste sul sottostante (o che necessitano di copertura in tal senso) mentre con i Covered Warrant sull’indice italiano e su quello tedesco è possibile sia puntare su un rialzo e sia un ribasso del sottostante.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo
Oggi rinnoviamo la previsione del FTSEMIB nel medio lungo periodo. Come possiamo vedere dall’immagine, fino a questo ultim
Lo abbiamo scritto più volte, le banche centrali, sono le principali responsabili di questa crisi, primo perché hanno ign
FTSE Mib: il listino italiano oggi in apertura conferma il rimbalzo delle due sedute precedenti andando a testare la resistenza
A conclusione del confronto svolto con le Organizzazioni sindacali sugli interventi di natura sociale e previdenziale da inseri
Non ci sono particolari novità, anche se lo SP500 ha dato qualche segnale di debolezza. La situazione sembra continuare sull
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo
Oggi aggiorno la situazione ciclica dell’indice americano S&P 500. I canali di lungo periodo stanno per dare un segnal
Oggi vorrei fare una riflessione su un concetto che ho letto ieri, scritto da un trader in Italia considerato “Illustre” di