Investing Roma 2016: Finanzaonline TV vi aspetta!

Si avvicina l’appuntamento 2016 con Investing Roma, il più importante appuntamento dedicato al trading e agli investimenti del centro e sud Italia. Finanzaonline TV sarà presente con Riccardo Designori all’evento di venerdì 30 settembre. Per ulteriori informazioni INVESTING ROMA 2016.

Vietato mancare!

Immagine anteprima YouTube

 

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Investing Roma 2016: Finanzaonline TV vi aspetta!, 9.5 out of 10 based on 2 ratings
1 commento Commenta
st.ros
Scritto il 23 settembre 2016 at 13:50

Queste iniziative incentivano purtroppo l’attività speculativa del trading alla quale invece è bene non avvicinarsi se non si vuole avere problemi di avverso comportamento alla morale religiosa.

http://TRADINGONLINE-UN-PROBLEMA-MORALE.BLOGSPOT.IT/

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Articoli dal Network
Nelle settimane scorse parlavamo di segnali intermarket importanti e tanti elementi premonitori. Ora usciamo con una nuova e
Non solo spread. Le sfide da affrontare e vincere per gli italiani sono sempre di più in un mondo che cambia rapidamente.
Della manovra di bilancio in atto, dello spread e dei riflessi del suo andamento sull’economia italiana.  Sono questi alcuni
Il momento è certamente delicato. In Italia stiamo vivendo un periodo di grande incertezza, proprio per la mancanza di que
Ftse mib: l'indice italiano oggi apre al rialzo. Movimento per ora non convincente e l'orientamento appare ancora ribassista.
Uno degli elementi che ha dato uno scossone al sistema pensionistico è l’aumento della durata della vita e il conseguente al
Questa volta partiamo da qui, dalla croce rossa americana, sia ben chiaro, questi non hanno nulla delle crocerossine, quest
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] pross
E ci risiamo. La crisi politica italiana, condita da un DEF che non convince gli investitori e manda in palla lo spread BT