Austria: la riforma fiscale innalza la soglia dei contributi per Ricerca e Sviluppo al 12%

Scritto il alle 13:06 da redazione [email protected]

L’Austria ha predisposto un incremento degli incentivi fiscali per gli investimenti nel settore Ricerca e Sviluppo. Il Parlamento austriaco, nell’ambito della sua riforma fiscale e di un nuovo pacchetto di aiuti economici, ha approvato l’aumento del contributo di ricerca dal 10% al 12%.

Diversamente dall’Italia, dove i provvedimenti specifici dedicati a Ricerca e Sviluppo sono minori, le imprese austriache potranno avvalersi di un bonus del 12% per propri oneri o spese dedicati alla ricerca. Il bonus potrà essere detratto dalle aziende come credito d’imposta. Il nuovo provvedimento sarà attivo dal 1 gennaio 2016.

L’agenzia di promozione dell’insediamento aziendale sul territorio austriaco ABA – Invest in Austria è convinta che nell’ambito del contesto internazionale l’attuale pacchetto aumenterà l’attrattività dell’Austria, sia dal punto di vista economico sia per le possibilità della ricerca, come luogo ottimale in cui investire.

“Attraverso l’aumento degli incentivi per ricerca le condizioni per l’innovazione delle imprese in Austria saranno ancor migliori”, commenta René Siegl, Managing Director di ABA. “Gli investimenti nelle diverse aree di attività di Ricerca e Sviluppo in Austria sono incrementati negli ultimi anni di più di nove miliardi di euro” aggiunge Siegl. “Vogliamo creare un impulso per un ulteriore sviluppo dinamico e allo stesso tempo sostenere le imprese nazionali e internazionali che promuovono la ricerca di base e a contratto in Austria”.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Analisi Tecnica Andiamo a chiudere il piccolo gap a 19660 e riprendiamom a scendere andando a testare l'area 18700. La candel
Stoxx Giornaliero Buona domenica a tutti, l’indice di riferimento europeo lascia invariata la propria situazione cicli
DJI Giornaliero Buongiorno, finalmente abbiamo degli elementi nuovi che riguardano lo storico indice americano. Dopo
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] pross
Il rating per l’Italia è cambiato per Moody’s. Restiamo però investment grade e l’outlook ci viene lasciato neutral
Lasciamo da parte la complicata situazione italiana e chiediamo all'analisi intermarket un aiuto su quanto sta accadendo sui
Nel post di prima abbiamo parlato della grande sfida che vede di fronte il governo italiano, le agenzie di rating e Unione
Il mondo del lavoro sta cambiando rapidamente e ci si interroga sempre di più su come sarà in futuro. Solitamente il dibattit
Ftse Mib: indice sotto pressione rompe 19.000 e punta 18.700 punti, livello chiave per l'indice italiano. Qui infatti giace il
Mentre stiamo discutendo di “manine” e di contrasti all’interno della coalizione gialloverde, il rischio Italia si im