Austria: la riforma fiscale innalza la soglia dei contributi per Ricerca e Sviluppo al 12%

Scritto il alle 13:06 da redazione [email protected]

L’Austria ha predisposto un incremento degli incentivi fiscali per gli investimenti nel settore Ricerca e Sviluppo. Il Parlamento austriaco, nell’ambito della sua riforma fiscale e di un nuovo pacchetto di aiuti economici, ha approvato l’aumento del contributo di ricerca dal 10% al 12%.

Diversamente dall’Italia, dove i provvedimenti specifici dedicati a Ricerca e Sviluppo sono minori, le imprese austriache potranno avvalersi di un bonus del 12% per propri oneri o spese dedicati alla ricerca. Il bonus potrà essere detratto dalle aziende come credito d’imposta. Il nuovo provvedimento sarà attivo dal 1 gennaio 2016.

L’agenzia di promozione dell’insediamento aziendale sul territorio austriaco ABA – Invest in Austria è convinta che nell’ambito del contesto internazionale l’attuale pacchetto aumenterà l’attrattività dell’Austria, sia dal punto di vista economico sia per le possibilità della ricerca, come luogo ottimale in cui investire.

“Attraverso l’aumento degli incentivi per ricerca le condizioni per l’innovazione delle imprese in Austria saranno ancor migliori”, commenta René Siegl, Managing Director di ABA. “Gli investimenti nelle diverse aree di attività di Ricerca e Sviluppo in Austria sono incrementati negli ultimi anni di più di nove miliardi di euro” aggiunge Siegl. “Vogliamo creare un impulso per un ulteriore sviluppo dinamico e allo stesso tempo sostenere le imprese nazionali e internazionali che promuovono la ricerca di base e a contratto in Austria”.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Ftse Mib: fase di assestamento per il Ftse Mib che dopo la conferma del piercing line tenta ora di superare i 19.200 punti. Una
Il 31 Ottobre 2008 uno sconosciuto utente che si faceva chiamare Satoshi Nakamoto pubblica in una ancora più sconosciuta m
Oggi un articolo, veloce, veloce per ribadire quanto stupidi ed ignoranti, ma meglio dire in malafede sono,  analisti ed e
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] pross
La rivoluzione Fintech, che sta ridisegnando il mondo delle istituzioni finanziare su scala globale, è solo all'inizio. Soprat
Molto semplicemente tutti si domandano dove potrebbe arrivare la correzione, sempre se sarà correzione e non vera inversio
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno
Ftse Mib: L'indice italiano apre in rialzo anche oggi. Importante però che in chiusura riesca a chiudere al di sopra dei 19.20
Guest post: Trading Room #297. Continua la fase di debolezza per l'indice FTSEMIB che fatica a rimbalzare, complice anche le
Quello che sta andando a concludersi è il peggiore ottobre per i mercati finanziari dal lontano ottobre del 2009, l'anno c