Scandalo Forex : i risparmiatori saranno gli unici perdenti

Ieri cinque banche internazionali sono state multate dalle autorità di controllo di USA, Regno Unito e Svizzera per 3,3 miliardi di dollari. Le banche sono state condannate per avere manovrato impropriamente i tassi di cambio tra le valute. Di seguito pubblichiamo il punto di vista di due professori di finanza della Cass Business School di Londra esperti del settore e del Forex: si tratta di Peter Hahn e di Andre Spicer.

Peter Hahn:  “I risparmiatori saranno gli unici perdenti”

I risparmi della gente in fondi comuni di investimento sono stati degenerati dai dealer di Forex a causa di scarsi controlli nel settore del risparmio gestito. Le stesse banche si sono trovate a truffare i clienti ogni volta che questi utilizzano le loro carte di credito all’estero. Anche se le banche colpevoli pagheranno al governo una multa per i loro misfatti, questo comporterà una riduzione del valore delle azioni delle banche nei fondi pensione – ciò significa che i consumatori ci smeneranno di nuovo. Qualcuno potrebbe spiegarci come i consumatori beneficeranno di queste multe? Dove sono i risarcimenti?

Mi sembra che i risparmiatori siano gli unici perdenti. Le sanzioni colpiranno i fondi pensione e i prezzi delle azioni delle banche cadranno. Risultato: un fiore all’occhiello per i regolatori, le casse del governo si riempiono e i banchieri di alto livello la fanno franca semplicemente ammettendo di non capire la loro attività ai livelli base, mentre guadagnano stipendi a 7 cifre. Questi ultimi possono rinunciare a una parte delle loro indennità, un minimo sacrificio! Per alcune banche, sta cominciando a sembrare troppo facile trasferire i soldi degli azionisti. Forse è arrivato il momento di porsi alcune domande più fondamentali circa i limiti della gestione delle banche?

La manipolazione di Forex è imperdonabile. Ma sembra che la maggior parte del lavoro di indagine delle autorità di regolamentazione in Europa sia stata condotta dalle banche stesse, che sicuramente biasimareranno i dipendenti neoassunti e i più giovani. Chi sta facendo le indagini? Chi ha assunto chi per investigare? Ci sarà qualcuno che si chiederà “da chi imparano i dipendenti più giovani?” Purtroppo, sono sicuro che questa pista non porterà molto lontano. Il Forex è presumibilmente il più grande mercato commerciale del mondo – perché non c’è nessuna supervisione?

Andre Spicer: “Cultura da venditore ambulante del Forex Market”

Le investigazioni sul Forex rivelano una cultura di collusione nel più grande mercato del mondo, e mostrano come i commercianti di valuta fossero più fedeli l’uno all’altro di quanto non lo fossero verso i loro clienti o i loro datori di lavoro. Ciò è dovuto a una forte cultura del trader, con comportamenti discutibili considerati come la norma in tutto il mercato. Poiché c’era poco (se non nessun) controllo, tale comportamento non è mai stato contestato. Il mercato è opaco, e ciò rende difficile a coloro che ne sono fuori, avere un senso di ciò che sta realmente accadendo. Quando certe preoccupazioni sono state sollevate dagli informatori, queste sono state ignorate dalle banche o quantomeno non son state portate a livelli più alti.

Il problema con il mercato Forex non è la cultura della banca stessa, è la cultura del mercato, e sarà dura cambiarla. Le banche hanno già licenziato molti collaboratori scegliendo gli individui che si sono comportati peggio, e hanno anche aumentato le funzioni di rischio e conformità. Le chat room sono state eliminate e il trading è stato automatizzato. I regolatori hanno annunciato una serie di inchieste. Alcuni singoli trader saranno chiamati a rispondere. Analizzando le cause alle radici di questo problema si renderà il mercato più trasparente, mettendo in atto alcune regole di base, e garantendo un controllo efficace. Le banche devono anche chiedersi se la cultura del “venditore ambulante” è appropriata per il più grande mercato del mondo.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Scandalo Forex : i risparmiatori saranno gli unici perdenti, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Apertura positiva per Piazza Affari, con il Ftse Mib che con un avvio in area 21.300 punti contabilizza il segnale incoraggiant
Il governo non demorde sulla pensione di cittadinanza e del relativo importo mensile di 780 euro, nonostante gli allarmi di div
GAM: liquidazione dei fondi unconstrained/absolute return bond funds completata nei prossimi mesi. Ma è un anticipatore dell
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso nell'ultimo manoscritto di Machiavelli, nella sezione dedicata al nostro
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] pross
Forse qualcuno si sarà chiesto che fine avrò fatto. Purtroppo la vita spesso ci riserva delle sorprese, oppure ci occupa
Ftse Mib: l'indice italiano è tornato sulla prima resistenza statica importante  a 21.122 punti, dove passa anche la trend li
Riproduzione riservata STAY TUNED! Danilo DT (Clicca qui per ulteriori dettagli) Segui @intermarketblog (Se trovi in
Continua la costante e persistente sottovalutazione degli effetti della guerra commerciale in atto con mercati assopiti che
Sorpresa. Inflazione meno forte del previsto. Questo è un dato che potrebbe dare una boccata di ossigeno (l'ennesima?) alla