Auto nuove: Nei prossimi 5 anni oltre 25 milioni di giovani rinunceranno ad avere un’auto di proprietà

Scritto il alle 15:00 da redazione [email protected]

Le automobili, anche quelle più a buon mercato, rischiano di diventare sempre più un lusso che non tutto possono permettersi, è proprio per questo che dall’ultimo report Deloitte emerge che tra gli appartenenti alla Generazione Y (ovvero i nati tra il 1977 e il 1994) c’è una bella fetta, il 25% dei consumatori europei, che non progetta di comprare un’automobile prima del 2019. Il report è relativo alle scelte di mobilità e alle aspettative relative al mercato automobilistico da parte dei consumatori europei.

Secondo Deloitte, infatti, i giovani acquirenti appartenenti alla Gen Y, preferiranno tutti quei mezzi di trasporto come quelli pubblici, taxi, agenzie di noleggio e lo spostamento a piedi o in bicicletta, considerando queste modalità più convenienti rispetto al costo complessivo legato al possesso di un’automobile personale.

“I risultati di questo studio dimostrano come la passione di lungo corso degli europei per la propria auto si esaurisca con questa ultima giovane generazione amante della tecnologia e in grado di connettersi con amici e familiari sempre e ovunque “, afferma Marco Martina, Automotive Sector Leader di Deloitte. “Gravata dai crescenti livelli di debito e affacciatasi sul mercato del lavoro sulla scia di una delle più grandi crisi economiche, non è sorprendente che la Gen Y si stia rivolgendo al ben consolidato mercato dei trasporti pubblici europei e ai taxi nonché alle emergenti soluzioni di trasporto quali ad esempio Uber, per soddisfare le proprie esigenze di mobilità.”

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Sembra ormai ad un passo un primo accordo tra USA e Cina, un primo passaggio che poi necessiterà di altre conferme. Ma il me
Daimler e BMW hanno unito le forze per creare la nuova Powerhouse europea della mobilità all'interno di un nuovo family brand.
Il nuovo sistema multifunzione a colori A4 TASKalfa 351ci permette, a costi di gestione contenuti, una riduzione del consumo en
Dall'analisi evoluta dell'osteoporosi, alla formazione digitale per le donne fino all'utilizzo dei big data e dell'intellig
Avvio tranquillo per il Ftse Mib che si muove attorno a 20.250 punti in marginale rialzo rispetto alla chiusura precedente. La
In un mondo normale un analista o ricercatore che da mesi mette in guardia sulle reali condizioni dell'economia globale, ve
Ivonne Forno, CEO di Laborfonds, il fondo pensione complementare territoriale del Trentino-Alto Adige , in una lunga intervista
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ uscita rialzista ] prossimo
Guidare una moto fruendo del Cloud, Internet of Things e Intelligenza Artificiale. Da qui IBM e Harley Davidson Motor Company a
Ftse Mib: l'indice italiano rimane ancorato alla resistenza statica dei 20.236 punti. Poco sopra passa anche la media mobile 20